Crea sito

UN INSOLITO CASO PER IL COMMISSARIO BODONI



AUTORE: FAUSTO MARENGO
GENERE: GIALLO
COLLANA: Inside Yellow 
PREZZO: 14,00 €
ISBN: 978-88-99220-48-8
PAGINE: 184

Un nuovo caso per il Commissario Bodoni: la morte di un anziano signore presso la casa di riposo di Canelli e il conseguente furto del denaro che l’uomo teneva custodito in una cassetta. Sin da subito, Bodoni verrà a conoscenza di come il professore non riuscisse a fare a meno dei piaceri del sesso, nonostante l’età. Sarà solo l’inizio di una indagine non facile, per i vari intrecci tra coloro che frequentano la casa di riposo. La Langa, con i suoi sapori e i suoi profumi, quella vera, non quella delle riviste patinate che ne esaltano solo i prodotti da commercializzare, fa da sfondo a questa nuova parte di vita del Commissario Bodoni. Ne viene fuori una incredibile storia, con protagonisti dei veri personaggi, che in Langa sono ancora attuali. Non c'è da stupirsi, quindi, se al giorno d’oggi, esista ancora il Trumlin, Mecu el cit, Don Sauro, Luigi el pastise', Graziella e il suo emporio… li potrete incontrare sulla vecchia strada che da Calamandrana porta fin verso Nizza Monferrato… oppure in una pasticceria di Cortemilia, o anche in una canonica di una vecchia chiesa al confine con la Liguria, ovvero in un’antica drogheria a Santo Stefano Belbo. I personaggi veri non muoiono mai, anzi, restano per sempre nell'immaginario comune, come a ricordarci chi siamo e dove sono ancorate le nostre radici. Un nuovo caso per il Commissario Bodoni: la morte di un anziano signore presso la casa di riposo di Canelli e il conseguente furto del denaro che l’uomo teneva custodito in una cassetta. Sin da subito, Bodoni verrà a conoscenza di come il professore non riuscisse a fare a meno dei piaceri del sesso, nonostante l’età. Sarà solo l’inizio di una indagine non facile, per i vari intrecci tra coloro che frequentano la casa di riposo. La Langa, con i suoi sapori e i suoi profumi, quella vera, non quella delle riviste patinate che ne esaltano solo i prodotti da commercializzare, fa da sfondo a questa nuova parte di vita del Commissario Bodoni. Ne viene fuori una incredibile storia, con protagonisti dei veri personaggi, che in Langa sono ancora attuali. Non c'è da stupirsi, quindi, se al giorno d’oggi, esista ancora il Trumlin, Mecu el cit, Don Sauro, Luigi el pastise', Graziella e il suo emporio… li potrete incontrare sulla vecchia strada che da Calamandrana porta fin verso Nizza Monferrato… oppure in una pasticceria di Cortemilia, o anche in una canonica di una vecchia chiesa al confine con la Liguria, ovvero in un’antica drogheria a Santo Stefano Belbo. I personaggi veri non muoiono mai, anzi, restano per sempre nell'immaginario comune, come a ricordarci chi siamo e dove sono ancorate le nostre radici.